Una serata speciale! Francesca Ajmar e la sua Bossanova dal vivo!

Francesca_Ajmar

La prima serata di musica dal vivo.

APERTE LE PRENOTAZIONI.

Come primo evento del 2015 vogliamo proporvi una serata diversa, una colonna sonora per l’Infernot

GIOVEDI 5 FEBBRARIO ORE 19:45

Francesca Ajmar, Marco Bianchi e Tito Mangialajo Rantzer suoneranno dal vivo all’Infernot con un repertorio che spazierà dalla musica popolare brasiliana alla bossanova. L’incantevole voce di Francesca si fonderà con le note dei vostri calici per aggiungere nuove emozioni all’esperienza Infernot.

Da oggi è possibile prenotare uno degli otto tavoli disponibili per la serata al costo di 20€ per tavolo, escluse le consumazioni. Ogni tavolo può accogliere massimo 4 persone.

Per informazioni e prenotazioni mandare una mail all’indirizzo info@infernot.it con nome e cognome e numero di telefono. La prenotazione è da considerarsi impegnativa e seguirà per l’assegnazione dei tavoli l’ordine di arrivo delle mail.

Manlio Manganaro

Francesca Ajmar, considerata una delle maggiori interpreti di jazz e di musica brasiliana in Italia, ha pubblicato sei cd a suo nome, di cui tre dedicati alla musica brasiliana.“Dois Lugares”, appena uscito per l’etichetta svizzera FMC Phonograph, vede la partecipazione speciale di Moacyr Luz, pietra miliare del samba carioca e tra i maggiori compositori di Música Popular Brasileira.

Assieme a Marco Bianchi (vibrafono) e Tito Mangialajo Rantzer (contrabbasso) presenta un ampio repertorio di MPB e Bossa Nova, tratto da compositori come Jobim, Johnny Alf, Carlos Lyra, Edu Lobo, Caetano Veloso, Gilberto Gil, Guinga,…, solo per citarne alcuni, oltre ad alcuni brani scelti da questa sua recente pubblicazione, appena presentata in diretta a Radio1 RAI.

Biografia:

Francesca Ajmar nasce a Milano nel 1971. La grande passione che prova per la musica fin dall’infanzia, l’ha portata negli anni a studiare pianoforte e strumenti a fiato come il flauto traverso ed il sax, per poi specializzarsi nell’uso della voce sia a livello tecnico che interpretativo, studiando con insegnanti quali Tiziana Ghiglioni, Sheila Jordan, Kate Baker, Shawnn Monteiro.

Dal 1999 è titolare della cattedra di “Canto jazz” presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “F. Vittadini” di Pavia. Nel 2000 ha conseguito il “Premio Speciale della Giuria” al Concorso per giovani jazzisti organizzato dal “Lagomaggiorejazz Festival”. Nel 2002 viene votata dalla rivista “Musica Jazz” tra i migliori giovani talenti; canta in duo con Attilio Zanchi, nella colonna sonora per un video, finalista award al New York Festivals 2002, realizzato da Claudio Barbagallo. Nello stesso anno esce per “A-beat” il suo primo cd, in cui si presenta come autrice, oltre che interprete. Nel 2005 si classifica finalista al concorso jazz “Massimo Urbani”. Il suo amore per la musica brasiliana, che risale alla sua adolescenza, l’ha portata a formare il trio acustico “Doze Cordas” con Tito Mangialajo Rantzer e Massimo Minardi, trio con cui registra e pubblica nel 2006 il cd “Brisa”.  Nel 2007 registra e pubblica un cd monografico su Cole Porter, ed uno di standard jazz e di Bossa Nova con Michele Franzini. Nel 2009 realizza un cd dedicato ad Aldir Blanc, grande paroliere e scrittore carioca, con musiche di Moacyr Luz, Guinga e João Bosco. Questo lavoro, registrato con Roberto Bernardini, con la partecipazione di Gabriele Mirabassi e Gilson Silveira, pubblicato con “Dodicilune Records”, è stato presentato su Rai Radio3, oltre che su Radio Popolare, Radio France 2, in Brasile ed in Argentina.  Si è laureata a pieni voti in Architettura presso il Politecnico di Milano. In questi anni ha collaborato con alcuni tra i più importanti jazzisti italiani: Umberto Petrin, Antonio Faraò, Luca Aquino, Gianni Cazzola, Carlo Morena, Franco D’Auria, …, oltre a nomi internazionali della musica brasiliana come Sérgio Galvão e Daniela Spielmann. Negli ultimi anni ha partecipato ad importanti festival e rassegne jazz, tra cui MiTo, Montreux, Clusone, Cremona, Gabicce, Norcia, Lagomaggiorejazz, Carpi,… Cura la direzione artistica delle rassegne di jazz e musica brasiliana “Divagando”, organizzata da Ghislierimusica, e di “Confluenze Musicali”. Collabora con l’artista illustratore Alessandro Sanna, in duo, voce e action painting. 

Tag:, , , , ,

Categorie: Eventi

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: