Ruché Laccento Montalbera 2010

Rose Rosse per te.

CORTEGGIATI DA UNO SPLENDIDO VINO.

Se il Piemonte è conosciuto come terra di veri uomini che si chiamano Barolo, Barbaresco, nomi oscuri e possenti che si cedono solo con la maturità, dal 2010 grazie alla spinta dell’avvenuto passaggio a Docg, che non sempre è un bene, il Ruchè di Castagnole Monferrato, autoctono piemontese, ha cominciato a diffondersi sulle bocche di tutti anche se sarebbe meglio dire, nel naso di tutti.

é arrivato da qualche giorno, prima lo spazio era occupato dal Briccorosa di Scarpa, Ruché affinato, ma a istigare il più anziano è arrivato il Ruché di Montalbera, Laccento 2010.

Un rubino incastonato brilla nel calice, vivace come pochi irradia luce propria dai riflessi porpora, sinuoso e compatto si racconta danzando nel calice, velluto e seta. Mi porge un mazzo di rose, boccioli delicati e rossi che emozionano arricchiti da un cestino di frutta rossa, mora e lamponi confit, leggero sottofondo orientale, zenzero e cannella, intensamente elegante rapisce con la sua delicatezza.

Cremoso tra le labbra si insinua con la strabiliante morbidezza, delicatamente aromatico non nasconde una leggera surmaturazione, caldo ma equilibrato con un’astringenza solo parzialmente percepibile grazie alla temperatura di servizio di 16° per esaltarne meglio le noti di “aromaticità” e velare una lieve pungenza.

Grazie delle Rose.

Un assaggio morbido e leggero che maschera struttura e possenza, bianco e nero all’unisono, una interminabile partita di scacchi senza vincitori.

Tag:, , , , ,

Categorie: Degustazioni

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: