Rosso di Montalcino 2010 Ciacci Piccolomini

Il Fratellone del Brunello.

DIFFICILE CHIAMARSI MONTALCINO E NON ESSERE UN BRUNELLO.

Alzi la mano, chi almeno una volta in vita sua non ha assaggiato un Brunello di Montalcino? Solo il nome richiama bottiglie importanti, qualità e sicurezza di bere uno dei vini più conosciuti al mondo, dai 4 euro del supermercato, peccato, ad assegni per comprare una preziosa bottiglia. Ma oggi parliamo del fratello minore, quello che quando si nasce all’ombra di un nome così importante è una vita fatta di paragoni, il Rosso di Montalcino.

La Madre è la stessa, cloni leggermente differenti, Sangiovese Grosso, ma il figlio Rosso, nasce per dare una mano in famiglia, il fratello minore che aiuta e porta i soldi in casa mentre il maggiore continua, fuori corso, a studiare all’università per diventare “grande”, mentre il piccolo già pronto l’anno successivo, ad affrontare il mercato senza l’obbligo di passare in legno.

Ciacci Piccolomini è una madre attenta, e oltre al suo Brunello, propone una versione di Rosso di Montalcino che non ha paura del confronto e seppur con predisposizioni diverse lascia il segno.

Rubino in volto, trasmette tutto l’entusiasmo di gioventù, mostra il suo corpo fiero, ed esplode con tutta la sua esuberanza di fanciullo. Un naso potente di marasca, mora e rosa, con  un sentore nitido di ferro, quasi ematico chiudendo con una leggera speziatura e una nota alcolica un po dura che si calmerà col tempo. Entra in bocca senza chiedere permesso, riempe con la sua voce alta, ma al contempo senza dare fastidio il suo tannino, pronunciato ma setoso allunga il finale per molto tempo richiamando un ottima corrispondenza tra naso e bocca. Un fratello minore che non si nasconde per nulla timido, più corposo di molti altri suoi simili e che sa bene la strada da seguire, probabilmente le stesse orme del Brunello ma con un spirito più goliardico e sbarazzino.

Ottimo con una fiorentina da 1400g appena scottata alla brace.

Pianrosso 2007

Tag:, , , ,

Categorie: Degustazioni

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: